E' verità universalmente riconosciuta che una fan di Jane Austen desideri diventare come un'eroina dei suoi romanzi!

lunedì 25 giugno 2012

La mia poesia preferita /1

John William Waterhouse, Boreas


Era da un po' di tempo che volevo postare le mie due poesie preferite! Benché io non sia una grande appassionata del mondo classico, le poesie che più amo provengono entrambe dal mondo antico, scritte da due donne. La prima è opera di una poetessa che non ha bisogno di presentazioni: Saffo. La poesia è piena di passione e di struggente tormento.

Tramontata è la luna

Tramontata è la luna
e le Pleiadi a mezzo della notte;
anche giovinezza già dilegua,
e ora nel mio letto resto sola.

Scuote l'anima mia Eros,
come vento sul monte
che irrompe entro le querce;
e scioglie le membra e le agita,
dolce amara indomabile belva.

Ma a me non ape, non miele;
e soffro e desidero.

(tratta da Lirici greci con traduzione di Salvatore Quasimodo)


9 commenti:

Sara ha detto...

MOLTO BELLA

Silvia ha detto...

Sì, è piena di passione! Bellissima!

;-)

Il Ventaglio di Pagine ha detto...

Ti lascio un saluto proponendoti di fare un salto sul nostro nuovo blog creato per chi ama scrivere o leggere o meglio...volare con la fantasia

Phoebes ha detto...

Non solo è una poesia bellissima, di per sé, ma la sento anche molto vera e molto vicina a me! Grazie per avermela fatta scoprire!!

Silvia ha detto...

@Il Ventaglio di Pagine: qual è il blog?

@Phoebes: sono contenta che ti sia paciuta!!! ^_^

Anonimo ha detto...

Hai ragione,è proprio bella..soprattutto il finale è molto intenso!
Holly

Silvia ha detto...

@Holly: sì, è un crescendo di emozioni travolgenti!!!

Vele Ivy ha detto...

Anch'io adoro Saffo, è una delle mie poetesse preferite!!

Silvia ha detto...

@Vele Ivy: sono contenta che piace anche a te! ^_^