E' verità universalmente riconosciuta che una fan di Jane Austen desideri diventare come un'eroina dei suoi romanzi!

lunedì 28 gennaio 2013

200 anni di Orgoglio e pregiudizio... nonché il mio compleanno!!! (ma io non ho 200 anni...!!!)



Era il 28 gennaio 1813 quando veniva dato alle stampe e in dono al mondo e ai posteri Orgoglio e pregiudizio! Jane sapeva che questo romanzo, più degli altri, era speciale e aveva un posto di riguardo nel suo cuore, in una lettera a Cassandra del 29 gennaio ne parlava come del suo "adorato bambino". Nel corso dei decenni e dei secoli l'affetto particolare per questo romanzo ha confermato quello che era il sentimento della stessa Jane Austen... interrogandoci sul perché della fortuna di questo libro si può giungere alla conclusione che, al di là dell'aspetto romantico della travagliata storia d'amore, in Orgoglio e pregiudizio c'è la summa della poetica dell'autrice; è il suo capolavoro perché tutto il suo mondo, le sue idee, le sue opinioni trovano spazio nelle pagine del romanzo... lì, proprio lì, tra una scaramuccia e l'altra di Elizabeth e Darcy, tra la pomposità di Collins e i timori per le ombre di Pemberley di Lady Catherine, c'è tutto quello che Jane sapeva della vita. E forse è il suo romanzo più vero e autentico perché in qualche modo è riuscita alla perfezione a imprimere tra quelle pagine la sua epoca, il suo mondo. Dopo 200 anni leggiamo le (dis)avventure di Elizabeth e Darcy e ci innamoriamo e sogniamo e siamo felici ogni volta che torniamo a Meryton, a Rosings e a Pemberley... ma tra quelle stesse pagine c'è di più, c'è una magia inafferrabile di cui forse non abbiamo piena consapevolezza razionale ma che inconsciamente sappiamo essere lì. Orgoglio e pregiudizio è come un libro di incantesimi e magie, in ogni pagina, in ogni riga è nascosto un qualche prodigio tutto da comprendere! Attraverso questa magia veniamo a contatto con un mondo diverso dal nostro e ormai finito - che però esisterà per sempre nel romanzo - eppure, incredibilmente impariamo a conoscere noi stessi e il nostro mondo, perché Jane Austen aveva la chiave per comprendere la natura umana e narrando del passato... ci racconta anche il presente, in qualche modo!
Orgoglio e pregiudizio è anche un romanzo che ci insegna a non farci ingannare dalle prime impressioni, ci insegna ad andare oltre le apparenze perché il più delle volte la verità si nasconde laddove non avremmo mai immaginato si trovasse! Ci insegna, inoltre, ad essere più umili e a comprendere le persone per quello che sono veramente. Grazie ad una carrellata di personaggi unici e indimenticabili, Orgoglio e pregiudizio è e rimarrà sempre nel cuore di milioni di lettori in tutto il mondo... perché Orgoglio e pregiudizio racchiude tutta la magia del mondo!

Oggi, 28 gennaio, è anche il mio compleanno e non posso che andare fiera di questo mio "battesimo austeniano"! Vado fiera di essere nata lo stesso giorno in cui ricorre l'anniversario della pubblicazione di Orgoglio e pregiudizio, e non so se sia stato un segno del destino o una casualità, ma ho sempre ritenuto che fosse un prodigio! Ero destinata fin dalla nascita ad essere una Janeite, ad amare il mondo creato da Jane Austen e probabilmente a desiderare di essere un personaggio austeniano! Tanto che mi sento un personaggio austeniano ad honorem!!! C'è un po' di Elizabeth Bennet in me, un po' dell'ironia della Zia e un po' della magia di Orgoglio e pregiudizio: in fondo, siamo nati lo stesso giorno!

Tanti auguri a Orgoglio e pregiudizio e a me!!! 200 di questi giorni!!!



13 commenti:

Anonimo ha detto...

Tantissimi auguri!! Doppia torta allora??
Silvia

Ophelinha ha detto...

doppi auguri, a te e alla nostra beneamata Lizzie :)

Eleonora ha detto...

Ma dai! :) Silvia, buon compleanno e buon bicentenario! Senza sapere della doppia ricorrenza per te, ti ho citata nel mio post di oggi dedicato a O&P..buona giornata :)

Anonimo ha detto...

Incredibile Silvia,questo sì che era destino!!!!
Tanti auguri di buon compleanno,sia a te che al nostro amato P&P..una festa a tema ci starebbe bene,che dici?
Poi,tutto questo parlare di Orgoglio e Pregiudizio mi ha fatto venire voglia di rileggerlo per l'ennesima volta :)
Holly

Grace Malvin ha detto...

Auguri!!!!!!!

laura ha detto...

Tanti cari auguri Silvia!!! E tanti auguri a O&P!

sarah84 ha detto...

Buon Compleanno al libro che mi ha fatto amare la lettura!E tantissimi auguri anche a te, Silvia!Anche io sarei onorata di essere nata proprio oggi!:)

Sally ha detto...

Ma allora auguroni cara! Buon compleanno a te e a Pride and Prejudice! :) Un abbraccio,
Sara

Sara Pugliese ha detto...

auguri auguri auguri

cecilia ha detto...

tanti auguri! e che bello poter condivider con Jane questo traguardo :)

PS ho fatto il test "io scrivo come..." che ho trovato sul tuo blog, e mi dice "Foster Wallace": tu lo conosci?

Phoebes ha detto...

Auguri alla Jane, ad Elizabeth, a Darc, ma soprattutto tantissimi auguri anche a te!!! (Con un pochino di ritardo, sorry!)

BUON COMPLEANNO!!

Vele Ivy ha detto...

Ti ho già fatto gli auguri ieri privatamente, ma volevo ribadirlo anche qui! Buon compleanno, carissima co-autrice!! :-)

Silvia ha detto...

@Silvia: grazie! Ehehehehe, sì, doppia torta!!!!

@Ophelinha: grazie!

@Eleonora: ahh, grazie! Verrò a leggere il post!

@Holly: grazie! Ehhhh, sarebbe il mio sogno una festa a tema Orgoglio e pregiudizio!!! Prima o poi...
E' sempre una buona idea rileggere Orgoglio e pregiudizio!!!

@Grace: grazie!

@laura: grazie!

@sarah84: grazie!

@Sally: grazie!

@Sara: grazie!

@cecilia: grazie! Sì, è davvero bello festeggiare doppiamente! No, non conosco questo scrittore...

@Phoebes: grazie!

@Vele Ivy: grazie, carissima co-autrice!