E' verità universalmente riconosciuta che una fan di Jane Austen desideri diventare come un'eroina dei suoi romanzi!

domenica 2 settembre 2012

Il manga di Cime tempestose



Quando il signor Earnshaw di ritorno da un viaggio a Liverpool mostra ai suoi figli un trovatello raccolto in strada a cui ha imposto il nome di Heathcliff, non immagina che quel ragazzino un giorno farà sprofondare nell'abisso dell'ossessione e della follia la sua tenuta, Cime tempestose. Dopo la morte dell'uomo, nonostante il profondo affetto che lega Catherine a Heathcliff, il perfido fratello di lei, Hindley, li separerà per sempre: riducendo il ragazzo al rango di servo; benché lo ami, Catherine decide di sposare un altro, il ricco Edgar Linton. Nel corso del tempo l'ossessione e la sete di vendetta di Heathcliff si manifesteranno nei modi più violenti e crudeli... fino alla follia, fino alla morte... e solo allora i due tormentati spettri di Catherine e Heathcliff troveranno forse la pace.
 
Versione manga del romanzo di Emily Bronte disegnato da Hiromi Iwashita e pubblicato da Ronin MangaCime tempestose si conferma nella miglior tradizione del fumetto giapponese un'opera ben narrata e ben disegnata; le illustrazioni sono spettacolari, la ricostruzione della brughiera inglese è eccezionale, così come i personaggi sono ben delineati, specialmente Heathcliff. L'unico difetto a livello di illustrazione è riscontrabile nei vestiti dei personaggi femminili: a mio avviso troppo scollati e succinti per essere riconducibili alla moda dell'Inghilterra dell'Ottocento. Comunque, nell'insieme è un buon manga, oltre che un ottimo modo per avvicinarsi al romanzo, se non lo si conosce ancora.
 
C'è da dire poi che rispetto al romanzo, mantiene perfettamente quel senso di angoscia, di opprimente angoscia e di inquietudine, che pervade l'opera di Emily Bronte; devo dire che ho letto Cime tempestose anni fa e non l'ho apprezzato molto, sono rimasta abbastanza delusa e perplessa allora... Perciò speravo che a distanza di quasi dieci anni, magari rileggendo la storia attraverso il fumetto, mi sarei potuta appassionare maggiormente a questa storia... eppure, così non è stato. E' una storia troppo ossessiva, troppo eccessiva per i miei gusti: invece di provare a comprendere le ragioni dei protagonisti non riesco ad evitare di sentire una profonda inquietudine. Credo proprio che Cime tempestose sia troppo inquietante per me!
 
Al di là del mio gusto personale, sono sicura che per gli estimatori del romanzo di Emily Bronte questo manga sia assolutamente imperdibile!
 
Voto: 7,5


8 commenti:

Sara Pugliese ha detto...

Caspita, io non sono esperta di manga, ma la copertina è adeguata al libro.

Vele Ivy ha detto...

A me "Cime tempestose" invece non è dispiaciuto come libro, anzi... però preferisco i romanzi di zia Jane!

ellie ha detto...

a me cime tempestose è piaciuto tantissimo! e ora c'è addirittura il manga??? hai ragione imperdibile!
un abbraccio

Silvia ha detto...

@Sara: sì, sì, lo è! Dà proprio l'idea dell'inquietante!!!

@Vele Ivy: anch'io preferisco i romanzi della Zia Jane, poco ma sicuro!!!

@ellie: sì, hanno fatto anche il manga, se ti piace il romanzo, apprezzerai anche il fumetto!

Anonimo ha detto...

io adoro cime tempestose!!speriamo che il manga sia all'altezza del libro,ora sono proprio curiosa di comprarlo!
holly

Silvia ha detto...

@Holly: sono sicura che ti piacerà!

Federica ha detto...

l'ho letto quest'estate in spieaggia (il libro) e me ne sono innamorata!!!

che romanzo stepitoso <3

Silvia ha detto...

@Federica: mi fa piacere saperlo!