E' verità universalmente riconosciuta che una fan di Jane Austen desideri diventare come un'eroina dei suoi romanzi!

mercoledì 18 maggio 2011

Riyoko Ikeda e gli Asburgo












Nel 2010 in Giappone si è tenuta una mostra dedicata agli Asburgo e in tale occasione sono state esposte alcune illustrazioni in tema firmate dalla matita della mangaka Riyoko Ikeda, autrice del celebre Le rose di Versailles... meglio conosciuto come Lady Oscar! L'artista (nonché cantante lirica) si è ispirata a famosi ritratti per trasformare in protagoniste da fumetto tre sovrane: Maria Teresa d'Austria, Sissi e Margherita Teresa d'Asburgo. Le tre immagini che potete vedere qui sopra sono i quadri originali... mentre qui sotto potete vedere i ritratti di Riyoko Ikeda:



























Che ne pensate? Io trovo queste illustrazioni straordinarie: nel pieno rispetto dell'originale ma con quel tocco giapponese unico e inconfondibile!!! I tratti delicati, la scelta dei colori... ogni dettaglio è perfetto e curatissimo! Ancora una volta affermo che i fumettisti giapponesi sono i migliori al mondo e sembra che siano proprio loro, più degli altri, ad avere la capacità di reinventare il passato europeo con stile e sensibilità, intrecciando abilmente passato e futuro con pochi tratti a matita!

8 commenti:

Francesca D. ha detto...

Amo la Ikeda *____*
Non mi piace molto quello di Sissi, forse l'espressione...però è davvero bravissima! Si vede che è un'artista molto legata al passato...

Silvia ha detto...

La Ikeda è un mito!!! Ha sempre avuto la grande capacità di illustrare alla perfezione la nostra storia e i suoi disegni sono di un'eleganza incredibile!!!
Beh, Sissi ha un po' l'espressione severa... probabilmente voleva rendere la complessità e le contraddizioni del personaggio!

;-)

cri-val ha detto...

La Ikeda è grandiosa!!!!
Nella mia classifica personale di autrici manga non so mai se mettere al primo posto lei o Rumiko Takahashi....è un dilemma!!
Ma di certo la Ikeda ha il merito d'aver allargato i propri confini, convogliando nei suoi lavori anche tutto quello che c'è di buono nella cultura occidentale!!!

W i manga!!!! ^____^

ciaooo
cri

Silvia ha detto...

@cri-val: sono due fumettiste eccezionali! Pensa, Ranma 1/2 è stato il primo manga che ho letto: da piccola lo adoravo!!!! Bei tempi!!! Mi piacerebbe tanto leggere anche Maison Ikkoku, altro anime che adoravo!!!

;-)

cri-val ha detto...

Ranma!!!! Fantastico!!!
Maison Ikkoku invece è nella libreria di mia sorella...guai chi lo tocca! Mi taglia le mani se mi avvicino solo a sfiorare un volumetto!!!!
E Inuyasha?? vabbè che grazie a MTV siamo riuscite a vedere anche l'anime...ma hai provato a leggere il manga? I disegni sono perfetti!!! Si vede che Rumiko è cresciuta tanto!

....visto che siamo in tema orientale, il ciao non va bene, quindi:
NI-HAO :)
Cri

Silvia ha detto...

Ahahahahaha, addirittura?? Che poi Maison Ikkoku è stato pubblicato più o meno nello stesso periodo di Ranma 1/2, vero? Quindi immagino che oggi sia introvabile...
Inuyasha, a dire il vero, non lo conosco, ho visto qualche spezzone su MTV ma non l'ho mai seguito: più che altro sono affezionata alle serie cher vedevo da piccola! Poi so che sono 56 volumi del manga e il pensiero di doverli recuperare mi spaventa! (sto cercando di recuperare i volumi 6 e 7 di Victorian Romance Emma ed è un'impresa praticamente impossibile, dal momento che sono introvabili). Tra l'altro, non ho mai seguito nemmeno Lamù proprio perché da piccola non mi è capitato di vedere l'anime e quindi praticamente non lo conosco.

Ahahahaha, NI-HAO!!!

;-)

Vele Ivy ha detto...

Dolcissima l'ultima immagine, rende benissimo la tenerezza dell'infanzia!
Ma anche le altre sono molto romantiche *___*
Poi, come dici tu, sono curatissime nei particolari... e questo, insieme al tocco personale di ciascuna immagine, le rende uniche!
PS: anche per me Ranma è stato il primo manga. Ricordi insostituibili!!

Silvia ha detto...

@Vele Ivy: vero, sono illustrazioni davvero romantiche, fanno sognare ad occhi aperti!!

;-)