E' verità universalmente riconosciuta che una fan di Jane Austen desideri diventare come un'eroina dei suoi romanzi!

mercoledì 28 dicembre 2011

Disney: dove i sogni diventano realtà...




Erano più di vent'anni che non vedevo La Sirenetta e devo dire che si è trattata di una piacevole (ri)scoperta! Un film coloratissimo (le scene in fondo al mar sono eccezionali!), con bellissime canzoni e quel magico spirito ottimista Made in Disney che fa sempre bene tenere a mente! Alla base del film c'è l'omonimo racconto di Andersen che però non contempla l'happy ending, ma io credo che i film, le storie, i racconti debbano comunque sempre infondere fiducia e ottimismo anche se la realtà è spesso diversa... questo perché per l'appunto non trattandosi della realtà... i film e i racconti non devono cercare di imitarla ma piuttosto devono trovare una propria strada diventando il mezzo per realizzare quei sogni che nella vita vera rimangono chiusi in un cassetto; nei racconti i desideri diventano realtà e siccome nessuno più della Disney sa trasformare in realtà i desideri... è bello che continui a farlo con splendide, romantiche storie in cui l'Amore e il Bene trionfano sempre! E la storia della coraggiosa Ariel e del suo Eric non può che continuare a farci sognare...

Voto: 7,5








Mulan non fa parte dei cartoon Disney della mia infanzia: infatti l'ho visto la prima volta solo un paio di anni fa però l'ho apprezzato da subito ritrovandovi tutti gli elementi tipici della poetica Disney! Una protagonista intrepida, ottimi disegni (fatti a mano come una volta), una storia avvincente e piena di ironia, avventura ed emozioni. Mulan è uno degli esempi più evidenti di principessa Disney moderna: visto che non aspetta il bacio del Principe Azzurro per cambiare la sua vita... ma è lei stessa a costruirsi il suo cammino e ad affermare la propria personalità; in effetti, il film ruota attorno a questo aspetto: Mulan che si traveste da uomo e va alla guerra contro gli Unni invasori della Cina al posto del padre malato è in primo luogo la volontà della protagonista di trovare se stessa e il suo posto nel mondo, al di là di quello che dovrebbe essere il suo ruolo in quanto donna. Il coraggio di Mulan nell'affrontare le sfide sta a simboleggiare che tutti hanno il diritto di essere se stessi e non di essere imprigionati in un ruolo che non riconoscono come il proprio. Mulan è disegnata splendidamente, le canzoni sono ben riuscite e Mushu, lo spiritello degli antenati mandato in aiuto della ragazza, è protagonista di alcune delle gag più esilaranti del mondo disneyano. Molto carino!

Voto: 7,5

Link: Riflesso

9 commenti:

Strawberry ha detto...

Bellissimi tutti e due!! Rivedere la Sirenetta mi ha fatto ripensare a me bambina...che meraviglia...

Petali rossi ha detto...

Ho rivisto la sirenetta ma mi sono persa Mulan purtroppo. Condivido con te che le storie, proprio perchè non imitano la realtà devono sempre infondere ottimismo. E' già così triste la vita...se lo fossero anche le storie dove si andrebbe a finire?

Francesca D. ha detto...

Mulan è in assoluto il mio Disney preferito! La sequenza in cui decide di travestirsi da uomo dopo aver rubato l'armatura del padre mi ha sempre messo i brividi, è davvero intensa!

Silvia ha detto...

@Strawberry: eh sì, anch'io torno bambina quando rivedo i cartoon Disney!

@Petali rossi: per l'appunto! Credo proprio che la funzione delle storie sia quella di farci "vivere" avventure che nella vita reale non ci sono!

@Francesca: è vero, quella scena è molto emozionante e poi tutto il film è ben fatto!

Lunga ha detto...

non sono mai stata molto disneyana, lo ammetto! però ricordo che la sirenetta è il primo film che ho visto al cinema!

Maruzza ha detto...

ah i film disney!io ci ho passato l'infanzia.La Sirenetta l'ho visto l'altra sera dopo tanti anni ed è sempre fantastico.
Di Mulan ho un ricordo assurdo:al cinema,in primissima fila,seduti sul lato...era leggermente pieno :D

Sara Pugliese ha detto...

BELLISSIMO BLOG COMPLIMENTI, ANCHE IO HO UN BLOG UN Pò COME IL TUO

Silvia ha detto...

@Lunga: non è mai troppo tardi per diventare disneyani...

;-)

@Maruzza: ehehehehehe, la Disney è anche questo: legare i suoi film a dei ricordi speciali!!!

@Sara: grazie dei complimenti! Verrò a trovarti nel tuo blog!

Federica ha detto...

a me la sirenetta piaceva tantissimo quando ero piccola e non mi ha deluso rivederlo dopo "qualche" anno :)