E' verità universalmente riconosciuta che una fan di Jane Austen desideri diventare come un'eroina dei suoi romanzi!

lunedì 12 settembre 2011

Downton Abbey: piccolo mondo




Downton Abbey è una miniserie della ITV in 7 episodi andata in onda lo scorso autunno in Gran Bretagna. La vicenda si concentra in quel di Downton Abbey un'immaginaria bellissima tenuta dello Yorkshire i cui abitanti, sia signori sia i domestici, sono uniti e divisi da alleanze, inimicizie, invidie, scandali, ripicche, vendette, tragici eventi e drammi di varia natura. Il continuo parallelo tra le miserie dei nobili e quelle dei domestici mette le due categorie sullo stesso piano in maniera così abile da rendere perfettamente quanto la natura umana sia simile in fin dei conti, indipendentemente da quale vestito si indossi e a quale classe sociale si appartenga.

L'azione inizia nell'aprile del 1912 con la sciagura del Titanic: il conte di Grantham, senza figli maschi, scopre che i due cugini eredi del titolo sono morti nella tragedia e si trova nella difficile situazione di dover accettare come nuovo erede un oscuro avvocato di Manchester, cugino di terzo grado, che non ha mai visto né conosciuto. Questo evento mette in moto la vicenda, da qui si susseguono scandali, situazioni imbarazzanti, manifestazioni politiche, furti simulati, tragedie... per finire con l'ombra della Grande Guerra che si allunga sulla tranquillità di Downton Abbey, tutto in un crescendo di emozioni.

Il creatore e sceneggiatore Julian Fellowes, analogamente come aveva fatto in Gosford Park, racconta il "piano alto" e il "piano basso", padroni e servitori, per spiegarci attraverso il suo mondo in miniatura, circoscritto alle pareti della tenuta, la realtà umana così com'è, una realtà umana poi facilmente applicabile al vasto mondo, quello oltre le pareti della tenuta. Ciò che accade in piccolo a Downton Abbey è la metafora del mondo. E' tutto molto ben fatto, le luci e le ombre nei vari personaggi li rendono tutti reali, plausibili; ci sono i cattivi e ci sono i buoni, ma nel mezzo c'è un'infinita varietà: chi sbaglia e poi comprende l'errore, chi è roso dall'invidia, chi cerca di recare danno ad un altro senza ragione, chi è costretto ad agire in un certo modo a causa di ragioni che non poteva prevedere, chi è incapace di amare ma vorrebbe amare e non vi riesce del tutto... e questo non è per fiction, ma è la vita come la viviamo tutti i giorni! Quindi è ammirevole lo sforzo di questo sceneggiato nel voler raccontare con estrema franchezza le glorie e le miserie umane. Naturalmente, location, costumi, scenografia ecc. sono impeccabili, ad animare lo sceneggiato un cast corale di attori tutti bravi a dare vita ai propri personaggi. Ho sempre pensato che la ITV non fosse all'altezza della BBC ma con questa serie mi sono dovuta ricredere: trattandosi di uno dei migliori lavori mai prodotti dalla tv britannica! Una serie che assolutamente consiglio!

Voto: 9

Link: trailer

12 commenti:

Margherita ha detto...

sono incuriosita molto da questa serie molto british e la tua recensione mi invoglia ancora di più!
Posso chiederti dove l'hai trovata e se si trova con i sottotitoli in italiano? Grazie :D

Silvia ha detto...

E' una serie che merita, molto british e molto ben fatta! Ti piacerà! Sì, si trova con i sottotitoli in italiano, una mia amica mi ha fatto il dvd e quindi l'ho vista lì... ma credo che se cerchi per il web la troverai facilmente!

;-)

Margherita ha detto...

bene!spero proprio di trovarla!Grazie Silvia!

Silvia ha detto...

Prego! ;-)

Susy ha detto...

La serie l'ho vista......bellissima!!
Pensa che a giorni esce la seconda, in Inghilterra, naturalmente, chissà quando potremmo vederla noi, se la trovi fammi un fischio, te ne sarei grata.
Intanto, nell'attesa sono andata a visitare quel castello che si trova
nel Wilthshire.Una vera meraviglia,
e gli interni sono assolutamente gli originale della serie....ma ne farò un post.
Un abbraccio
Susy x

Silvia ha detto...

@Susy: sì, domenica inizia la seconda serie! Speriamo di poterla vedere presto! Wow, hai visitato il castello? Che meraviglia! Non vedo l'ora di leggere il post!

;-)

Pupottina ha detto...

mi piacerebbe seguirla
lo sai, vero, che ho il pallino delle serie tv? ormai sono teledipendente ;-)
chissà quando la manderanno in onda in Italia?

Silvia ha detto...

Pupottina: lo so!!! Guarda, in Italia sarà difficile vederla... magari, però, tieni d'occhio la programmazione di Sky che ogni tanto trasmette qualche period drama inglese!

;-)

Sylvia-66 ha detto...

Mi sono appassionata alla prima stagione, sto attendendo con ansia la seconda e so, come giustamente dici mia cara Silvia, che prima o poi la vedremo, in qualche modo!
E' davvero un ottimo prodotto di ITV (come quel bellissimo, delizioso Northanger Abbey, firmato Davies: BBC, hai un'ottima concorrente!)

GG ha detto...

Sto scaricando pian piano gli episodi, i primi tre ci sono...se non riesco stasera, domani al massimo inizio la miniserie: sono proprio curiosa!
Giada ;-)

Silvia ha detto...

@Sylvia-66: dal trailer sembra che la seconda serie sarà ancora più avvincente!!! Vero, ITV è proprio una temibile rivale della BBC!!!

@Giada: sì sì, iniziala al più presto, vedrai che ne sarai conquistata!!!!

;-)

Vele Ivy ha detto...

Ambientazione e periodo stra interessanti! Vado a vedermi il trailer...