E' verità universalmente riconosciuta che una fan di Jane Austen desideri diventare come un'eroina dei suoi romanzi!

mercoledì 7 dicembre 2016

Poldark 2



Al processo per il saccheggio della nave naufragata, Ross viene dichiarato non colpevole e può tornare in libertà, ma nuove minacce sono sempre dietro l'angolo per lui e Demelza. I continui fallimenti con la miniera e l'apparente inutile ricerca del rame rendono la situazione finanziaria dei Poldark sempre più difficile; inoltre, il perfido George Warleggan è disposto a ricorrere ad ogni intrigo pur di vedere in rovina il suo acerrimo nemico. Nel frattempo, Ross finisce per mettersi di nuovo nei guai stavolta con il contrabbando e mentre il cerchio di stringe intorno a lui... tragedie improvvise, decisioni avventate e gravi errori rischieranno di distruggere per sempre l'amore tra Ross e Demelza...

La seconda serie di Poldark si dimostra appassionante e ricca di colpi di scena come la prima. Reduci dalla tragedia della morte della figlioletta, i Poldark devono affrontare il processo che vede imputato Ross per il saccheggio di una nave e per aver istigato una sollevazione popolare contro le autorità; come se già non fosse abbastanza grave la posizione di Ross, dietro le quinte George Warleggan si adopera in ogni modo per far passare il suo nemico per colpevole... senza però riuscire nel suo intento. Tornato libero, Ross si butta a capofitto nella miniera sperando di poter trovare il rame che possa rimettere in sesto la sua attività, questo anche grazie alla collaborazione con il cugino Francis, con il quale si è riconciliato; ma anche stavolta le trame di Warleggan comprometteranno tutto. Poi l'improvvisa morte di Francis finisce per spezzare l'equilibrio che si era creato tra la famiglia di Ross e quella del cugino: ora che Elizabeth è rimasta sola non può fare a meno di fare affidamento in continuazione sul suo ex; pur amando Demelza, Ross non ha mai dimenticato i suoi sentimenti per Elizabeth e lei, dal canto suo, non fa mistero di aver capito di aver sbagliato a sposare Francis. Il legame che via via si infittisce tra i due dopo la morte del di lei marito non fa che rendere Demelza sempre più sospettosa e nervosa, amaramente consapevole di essere una seconda scelta per suo marito. Dopo una serie di azioni quantomeno sconsiderate, sia Ross che Elizabeth dovranno prendere le rispettive decisioni e ancora una volta sarà Warleggan a giocare un ruolo di grande importanza, per quella che per lui sarà una vittoria schiacciante solo in apparenza...
In tutto questo, Ross rischia di nuovo di mettersi in grossi guai con il contrabbando, ma anche in questa occasione il ribelle e fiero eroe creato da Winston Graham riuscirà a cavarsela.
Tra gli elementi più appassionanti della seconda serie c'è anche la tormentata relazione tra il dottor Enys e la ricca Caroline: i due si amano ma vengono travolti dalle aspettative degli altri e da una serie di fraintendimenti che rischiano di separarli... anche se fortunatamente per loro c'è ancora speranza nonostante tutto!

Ancora una volta la magnifica Cornovaglia di Poldark diventa entità viva, in grado di rubare spesso e volentieri la scena ai protagonisti e ai loro continui tormenti! La colonna sonora è sempre magica e i costumi sono belli! Il cast si conferma più che azzeccato e anche le new entry non deludono!
La saga dei Poldark continuerà nella terza serie e c'è da aspettarsi che colpi di scena ed emozioni non mancheranno affatto!

Voto: 8,5