E' verità universalmente riconosciuta che una fan di Jane Austen desideri diventare come un'eroina dei suoi romanzi!

giovedì 4 aprile 2013

The making of a Lady



Fine Ottocento, la giovane Emily, di umili origini, accetta di sposare Lord Waldhurst: così lei avrà una posizione sicura e lui si garantirà il sospirato erede delle sue ricchezze. Poco dopo le nozze, Lord Waldhurst viene richiamato in India per sedare una rivolta e così parte lasciando la moglie sola nella grande e sperduta tenuta. Appena dopo la partenza del marito, piombano al castello il cugino di lui e la giovane moglie indiana... apparentemente desiderosi di prendersi cura della donna, che ben presto scoprirà di aspettare un figlio, iniziano a insidiarla... infatti, se Lord Waldhurst non dovesse avere eredi sarà il cugino ad ereditare tutto...

Film targato ITV tratto dal romanzo di F.H. Burnett The Making of a Marchioness, The Making of a Lady con atmosfere inquietanti al limite del thriller, ci conduce tra le claustrofobiche stanze del castello dove si consuma l'ossessione e l'avidità di personaggi che faranno di tutto per raggiungere l'obiettivo di impadronirsi della tenuta. A tratti horror, con un ritmo incalzante che fa salire l'adrenalina e l'angoscia per il destino della povera Emily in balia di un demone pericoloso e senza scrupoli... questo film tiene incollati allo schermo fino all'ultimo secondo!

Voto: 7,5





10 commenti:

Strawberry ha detto...

Sembra interessante! :-)

Federica ha detto...

Bella storia...
Federica

Anonimo ha detto...

interessante!!
holly

Anonimo ha detto...

Probabilmente nessuno ha letto il libro a cui questo libro si ispira... L'adattamento televisivo è molto, molto, molto diverso dal romanzo della Burnett, che è una storia melodrammatica con dei personaggi improbabili, contrasto su cui si fonda parte dell'originalità dell'opera.

In tutta sincerità, non sono riuscita ad apprezzare il film dopo il 38esimo minuto, però mi è piaciuta molto l'attrice che interpretava Emily, soprattutto neii gesti e nella postura... sembrava un po' un modello di eleganza vittoriana, un incontro tra quello che la gentildonna vittoriana era, quello che ne sappiamo e quello che ci immaginiamo.

Ludo.

Silvia ha detto...

@Strawberry e Holly: è molto interessante!

@Federica: bella storia sì, un po' angosciante a tratti, ma bella storia comunque!

@Ludo: sai se il libro si trova in italiano? Personalmente della Burnett conosco le opere più famose e questo romanzo, effettivamente, non l'avevo mai sentito nominare.

Anonimo ha detto...

@Silvia
Emily Fox-Seton, che comprende The Methods of Lady Walderhurst e The making of a marchioness (sotto il cui titolo spesso si trova l'intera opera) non è edito in italiano, ma lo si può trovare in varie versioni in lingua inglese, tra cui anche quella gratuita (formato e-book) di Girl ebooks:

http://girlebooks.com/ebook-catalog/frances-hodgson-burnett/emily-fox-seton/

Versione con una discreta introduzione è quella della Persephone Books che si può trovare in formato classico, con copertina grigia, in versione 'economica', Persephone Classics, e in formato e-book:

http://www.persephonebooks.co.uk/books/the-making-of-a-marchioness/

http://www.persephonebooks.co.uk/books/the-making-of-a-marchioness-classic/

http://www.persephonebooks.co.uk/books/the-making-of-a-marchioness-digital-download/

Ludo.

Vele Ivy Di Colorare ha detto...

"A tratti horror"... interessante come atmosfera, considerando che l'autore del libro ha scritto anche "Giro di vite": thriller gotico per eccellenza, che ha dato vita a centinaia di emulazioni! Io lo adoro...

Silvia ha detto...

@Ludo: grazie della segnalazione! Lo leggerò!

@Vele Ivy: ma Giro di vite non l'ha scritto Henry James?? Penso di averlo anche letto... F.H. Burnett è l'autrice de Il giardino segreto e La piccola principessa...

Vele Ivy Di Colorare ha detto...

Infatti ero convinta che questo serial fosse tratto da "The portrait of a lady" di James... buuu ho letto Roma per toma! Ahahahah XP

Silvia ha detto...

@Vele Ivy: ehehehehehe, un lapsus può capitare ogni tanto, non preoccuparti!!! ^_^