E' verità universalmente riconosciuta che una fan di Jane Austen desideri diventare come un'eroina dei suoi romanzi!

sabato 30 aprile 2011

Scene da un matrimonio (reale)





"A lady's imagination is very rapid; it jumps from admiration to love, from love to matrimony in a moment"


(Jane Austen)


Qualcuno si chiede se tali eventi oggi abbiano ancora un senso: i tempi sono cambiati, il mondo si è evoluto e cose del genere. Indubbiamente un matrimonio reale ha quel sapore antico, quel sapore "vecchia maniera" cui forse non siamo più abituati; oggi siamo tutti tecnologici, proiettati al futuro, alle prese con questioni e problemi che riguardano la vita di ogni giorno, che giustamente riguardano la vita quotidiana. Però abbiamo perso forse quella capacità, tutta antica, di fermarci un istante e guardare ciò che ci circonda, abbiamo perso la capacità di stupirci per qualsiasi cosa, siamo sempre di fretta e niente ci stupisce più e ci emoziona. Sì, insomma, siamo disabituati a sognare: perché probabilmente questa non è un'epoca di sogno (o da sogno). Ecco, allora direi che è questo che ci manca, proprio questo.


I matrimoni reali, in un'epoca veloce e tecnologica, rappresentano un passato ormai troppo lontano che però mantiene il fascino di certi aspetti di ieri che forse mancano oggi alla nostra vita. Bellissimi abiti, carrozze, uomini in divisa ci ricordano che c'è una parte di noi che tutto sommato vuole ancora fermarsi a sognare. Perciò io dico che sì, i matrimoni reali hanno ancora senso: ci ricordano che sognare è un valore prezioso che non dobbiamo mai perdere, nonostante tutto!


Il matrimonio di William e Kate mi è piaciuto! Ho trovato gli sposi adorabili e sobri, ho trovato tutto l'allestimento delle nozze assolutamente garbato e mai eccessivo. Ho visto due ragazzi che si amano, uno sposo visibilmente emozionato sussurrare alla donna che ha vicino "Ti amo, sei bellissima", ho visto una principessa borghese assolutamente impeccabile e calata nel ruolo. Ho visto tanti cappellini stravaganti come miglior tradizione inglese esige. Ho visto una nazione che è in grado di riconoscersi nei suoi simboli e appianare le divergenze che possono esistere pur di raccogliersi attorno ad una storia comune, la propria.


William era davvero stupendo nella sua uniforme rossa e Kate era splendida nel suo abito vagamente somigliante a quello di Grace Kelly, un'eleganza, la sua, fatta di semplicità ma di sicuro impatto, una sposa principesca e moderna in una sola volta, con diadema preso in prestito dalla regina e i lunghi capelli sciolti ad incorniciare il volto. Elegantissimi e bellissimi anche i testimoni: Harry in divisa militare e la sorella della sposa, Philippa, in abito stile sirena bianco (vedendoli insieme ho anche pensato che formerebbero una bella coppia!).


Mi ha fatto un certo non so che vedere celebrato il matrimonio di William laddove, quattordici anni fa, fu celebrato il funerale di Lady Diana... e proprio lei è mancata in una giornata così speciale, impossibile non chiedersi come sarebbe stata... eppure, in qualche modo la sua presenza era palpabile: lei era lì e osservava il suo ragazzo nel giorno più importante della sua vita.


Tanti volti noti, da Elton John ai Beckham, da Cameron a svariate teste coronate, qualche polemica su quelli che non sono stati invitati, tantissima gente comune in strada per assistere al passaggio degli sposi e due miliardi di persone che hanno seguito l'evento in tv o su internet.


Tutti con tanta voglia di sognare, almeno per un'ora... che tanto si fa sempre in tempo a tornare alla realtà...


E' chiaro che un matrimonio reale oggi sia più che altro un evento simbolico, scenico, non siamo più nell'Ottocento alle prese con tutte le trame che tali eventi nascondevano, ma il fascino innegabile che simili eventi sanno suscitare in noi... indica che i sogni ad occhi aperti hanno ancora qualcosa da offrire a questo nostra epoca!


Tanti auguri agli sposi!


































































17 commenti:

Anonimo ha detto...

Bellissimi tutti e due! Molto bella anche Philippa. Una nota su Harry: terribilmente scomposto (ci piace così, però...)

Anche a me è piaciuto il matrimonio reale. Mi sono un po' sorpresa che tra gli invitati 'reali' non ci fosse alcun italiano... Forse dovrei fare qualche ricerca in proposito.

Ludo.

cri-val ha detto...

Che splendore!!!!
Io ieri ho lavorato tutto il giorno e purtroppo mi sono persa questo sogno a occhi aperti....sì, un sogno da favola!!! Perché, anche se ero in ufficio, circondata da milioni di quintali di fatture, ordini e carte varie, la mia testolina era lì, con il principe azzurro e la sue dolce amata!!! Spero di trovare su youtube qualche filmato, così mi rifaccio gli occhi. Intanto ringrazio te per avermi mostrato qualche foto!!
Buon fine settimana
Cri

Andromaca ha detto...

Un pò in internet e un pò in tv sono riuscita a seguire la partenza, l'arrivo e il matrimonio degli sposi. E poi quante foto e video ho recuperato (cri-val, su YouTube troverai assolutamente tutto! Per i momenti "clou" ti consiglio anche il sito dell'Ansa!)! Mi piace molto questa coppia, soprattutto Kate! Era bellissima con quella sua semplicità e grazia! A mio parere avrebbe da insegnare a diversi membri della famiglia reale... ;-)
Di certo quelli che più hanno attirato l'attenzione dopo gli sposi sono stati Harry e Philippa... E quanti occhi e lingue hanno mosso! L'attenzione era davvero molto puntata su di loro e tanti auspicavano la nascita di una nuova coppia (di certo gli apprezzamenti del bel Harry per la sorella di Kate ci sono stati). Chissà, però, di che parere è la fidanzata di Harry...

Silvia ha detto...

@Ludo: Harry è fatto così!! In qualche modo riesce sempre a distinguersi! Per quanto riguarda l'assenza di italiani "reali", ho sentito che non ci sono molti contatti tra i Savoia e i Windsor... quindi mi sa che è per quello che non sono stati invitati.

@cri-val: è un peccato che non hai potuto vedere il matrimonio in diretta, però sono certa che su youtube ci saranno un sacco di video dell'evento! Prego!!! Buon fine settimana!

Silvia ha detto...

@Andromaca: Kate sembra nata per essere una principessa, in effetti! Ha un'eleganza innata!

Secondo me Harry e Philippa sarebbero una bellissima coppia, sicuramente dopo gli sposi loro due si sono dimostrati i più eleganti! E comunque, credo che Harry e la fidanzata si siano lasciati, anche se lei era presente al matrimonio!

Anonimo ha detto...

Sempre a proposito di Harry, un sacco di cheers per lui da parte delle numerose fan: in televisione ho visto anche una ragazza che mostrava fiera un cartellone con scritto «Harry marry me!»

Non sapevo che il principino avesse fatto degli apprezzamenti a Philippa... partial, Harry, definitely partial. In ogni caso, ho trovato adorabili le due carrozze che portavano Harry e Philippa, ciascuno attorniato da due damigelle e un paggetto... che carini quei bambini!

Ludo.

Silvia ha detto...

@Ludo: sì, l'ho visto anch'io quel cartellone!! Beh, adesso è diventato lui lo scapolo d'oro della corona britannica!!!! Io credo che con Philippa formerebbe una coppia perfetta! Sì, anche a me sono piaciute tantissimo le carrozze: veramente da favola!!!

;-)

Francesca D. ha detto...

Ciao Silvia^^ Ieri non ho assistito al 'matrimonio del secolo' (come l'hanno definito) perchè lavoravo, ma sinceramente, la spettacolarizzazione di questo matrimonio me l'ha un po' fatto venire a noia prima ancora che venisse celebrato. Ok, è vero, viviamo in un mondo di brutture, la gente comune ha ben altri mazzi a cui pensare, e si sogna di meno...ma questo matrimonio, che per gli sposi sarà indubbiamente stato uno dei momenti più importanti della loro vita (spero per loro, almeno) è diventato soprattutto un evento mediatico senza precedenti. Ai miei occhi (ma parlo per me) ha più senso qualcosa di intimo e riservato per poter parlare di un vero sogno. O almeno, io non vorrei mai avere un matromonio simile, e tremo un po' al pensiero di cosa possa voler dire sposarsi in diretta TV davanti a due miliardi di spettatori...Comunque, auguro ai novelli sposi tutto il bene possibile, William se lo merita di sicuro dopo tutti i dolori della sua famiglia^^ E il vestito di Kate era davvero magnifico^^

Francesca D. ha detto...

Sempre io! Per dirti che c'è un pensierino per te sul mio blog, se ti va di passare!
http://piccolosognoantico.blogspot.com/2011/04/ancora-premi.html
Baci!

Silvia ha detto...

@Francesca: grazie del premio!!!

Sicuramente ne hanno parlato moltissimo di questo matrimonio e posso capire che il troppo parlare di qualcosa a volte possa stancare! Però, tutto sommato, è un bell'evento e fa piacere sentirne parlare, con tante cose brutte che ci sono al mondo, almeno una volta tanto si parla di qualcosa di bello! Ehehehehehe, credo che sposarsi davanti a due miliardi di persone creerebbe imbarazzo a chiunque! I matrimoni più semplici sono per noi "comuni mortali", le televisioni sono, invece, per i principi belli e famosi!!! Credo anche io che William meriti di essere felice; Kate era davvero uno splendore!

;-)

Vele Ivy ha detto...

Ciao Silvia,
ero sicura che ne avresti parlato :-) L'atmosfera principesca ben si adatta a questo blog.
Io devo dire di non essere stata molto coinvolta da questo matrimonio, questione di gusti. Però concordo anch'io col fatto che è bello continuare a sognare! Ognuno con le cose che più lo incantano, ma comunque l'importante è avere ancora un aspetto fanciullesco che ci fa stupire di fronte alle favole! :-)

Silvia ha detto...

@Vele Ivy: grazie! Brava, ben detto! La cosa importante è sognare, sempre!

;-)

Lunga ha detto...

hai ragione la cerimonia è stata molto più sobria di quanto avrebbero potuto fare. pensa che ho in mente un matrimonio di 2 tipi del mio paesello che hanno osato anche più sfarzo! lei è arrivata in carrozza con un diadema alto il doppio di quello di kate.. e 8 mesi dopo erano separati XD

Silvia ha detto...

@Lunga: ahahahahaha, pensa un po'!!!!

;-)

Pupottina ha detto...

stupendi entrambi!!!
la magia vogliamo concederla anche se i tempi sono moderni e veloci...
una pausa per sognare è stata necessaria... ormai la tv non dà che cattive notizie!
un sogno così ha riscaldato l'animo a tutti!!!

^____________^

Federica ha detto...

Ciao Silvia,ho appena letto il tuo post e ti faccio i complimenti,mi è proprio piaciuta...ne ho fatto uno anch'io sul royal wedding(ma prima del si)li ho seguiti in diretta tv con grande emozione e mia figlia accanto che sventolava l'union jack :) erano stupendi e come dici tu è stato un matrimonio "garbato" seppure si trattava di un evento reale di importanza mondiale...ma è bello tra tante brutture vedere,si qualcosa di piacevolmente felice,finalmente!!Un bacio e auguri di cuore ai novelli sposi.
PS: è vero chi ha amato Diana,ha percepito la sua presenza durante la funzione a me è parso proprio di si...è stata una grande principessa!!Grazie per questo bel post!!

Silvia ha detto...

@Pupottina: sognare fa bene al cuore e all'anima!

@Federica: grazie dei complimenti!!!