E' verità universalmente riconosciuta che una fan di Jane Austen desideri diventare come un'eroina dei suoi romanzi!

sabato 20 agosto 2016

Barbie. The Icon

A Roma al Complesso del Vittoriano fino al 30 ottobre sarà possibile visitare una interessantissima mostra dedicata a Barbie!
Barbie. The Icon è un percorso per scoprire la storia della bambola più famosa del mondo. Barbie non è solo una bambola, ma è anche il simbolo dell'evoluzione storica e culturale della società: nessuna come lei ha saputo interpretare, anticipare e comprendere i grandi cambiamenti degli ultimi cinquant'anni. Non solo, nessuna come Barbie ha saputo ispirare intere generazioni di ragazze nel credere in un mondo ricco di opportunità per loro: dalla Barbie casalinga alla Barbie astronauta fino alla Barbie candidata alla presidenza degli Stati Uniti, in oltre 56 anni non ha mai smesso di dimostrare che nessun sogno è troppo grande!
Barbie, però, è anche e soprattutto un'icona di stile, la quale ha saputo interpretare i cambiamenti della moda con i suoi innumerevoli outfit! Non ha mancato di confrontarsi con i grandi personaggi femminili della storia e con le grandi dive del mondo dello spettacolo! Naturalmente Barbie ha raccontato tante diverse culture! E al di là del glamour o dei viaggi nel mondo, nella vita di Barbie è importantissima anche la sua famiglia.
L'exhibition Barbie. The Icon racconta tutto questo! Racconta l'evoluzione di Barbie da quel lontano 1959 fino ad oggi. L'esposizione è divisa in cinque sezioni, più una sezione introduttiva, Semplicemente Barbie, che racconta le diverse decadi: Barbie e il mondo della moda, le carriere di Barbie, Barbie e la sua famiglia, Barbie in viaggio e Barbie e le dive dello spettacolo.
Barbie. The Icon è una mostra bellissima! Che consiglio di visitare!

Ecco le foto che ho scattato...

Semplicemente Barbie














































































Da Teenage Fashion Model Doll a Fashionista. Una bambola di moda


































I Can Be. Barbie Careers



















5 commenti:

Federica ha detto...

io ne ho viste un paio di mostre sulla barbie, anche se più piccole e meno famose di quella che hai visto tu: è incredibile come si possa leggere la storia degli ultimi 60 anni guardando una bambola

Federica ha detto...

io ne ho viste un paio di mostre sulla barbie, anche se più piccole e meno famose di quella che hai visto tu: è incredibile come si possa leggere la storia degli ultimi 60 anni guardando una bambola

Letizia ^_^ ha detto...

Barbie è Barbie, c'è poco da fare. Perfino io che ero una maschiaccia, sempre con le ginocchia sbucciate e le mani infangate da Giovane Marmotta, ho ceduto al suo fascino. La adoravo e la adoro tutt'ora, anche se sono poco aggiornata sulle ultime novità, essendo mamma di un maschio. Diciamo che intravedo la Barbie del Ventunesimo secolo attraverso le pubblicità..
Bellissimo post, splendida carrellata attraverso le epoche storiche e le donne che le hanno vissute ^-^
Cercherò di andarla a visitare, assolutamente!
(anche se dubito che mio figlio vorrà accompagnarmi!)

Ariel Scrittrice ha detto...

Da piccola adoravo le Barbie, ne avevo un sacco e ci giocavo creando delle storie! Peccato che sono troppo lontana da Roma, se no ci avrei fatto una visita, anche perchè, come hai scritto anche tu, è interessante studiare la storia di questa bambola anche dal punto di vista sociale :-)

Silvia ha detto...

@Federica: sì, è incredibile come una bambola possa illustrare con tanta precisione i cambiamenti storici e culturali della società, eppure Barbie ci è riuscita e ci riesce tutt'ora!

@Letizia: beh, Barbie è un mito intramontabile! E' impossibile non adorarla! Ammetto che anch'io non sono molto aggiornata sulle Barbie di oggi, però la mostra è anche un modo per conoscere i modelli più recenti! Se puoi, ti consiglio di visitare questa mostra perché merita davvero!

@Ariel: forse l'aspetto sociale è addirittura l'elemento più interessante relativo all'evoluzione di Barbie!