E' verità universalmente riconosciuta che una fan di Jane Austen desideri diventare come un'eroina dei suoi romanzi!

sabato 7 febbraio 2015

La storia di Kira Ivanova

In una recente intervista Keira Knightley parlando del suo nome ha spiegato che i suoi genitori l'hanno scelto ispirati dal nome di una pattinatrice russa che avevano visto in tv una volta. Inoltre, ha anche raccontato un aneddoto: praticamente in origine il suo nome doveva essere scritto Kiera e non Keira, ma la madre al momento di registrarla all'anagrafe aveva sbagliato a sillabare e così il nome era stato registrato come Keira!

Da appassionata di pattinaggio sul ghiaccio sono subito rimasta colpita dal fatto che il nome derivasse da quello di una pattinatrice e così ho subito fatto delle ricerche per scoprire chi fosse questa pattinatrice russa e alla fine l'ho individuata.





La pattinatrice in questione si chiamava Kira Ivanova ed è stata attiva negli anni '80, ottenendo risultati molto prestigiosi in carriera come la medaglia di bronzo alle Olimpiadi invernali di Sarajevo del 1984 e la medaglia d'argento ai Mondiali di Tokyo del 1985. Purtroppo, però, la sua vita ha avuto un epilogo drammatico perché è scomparsa a soli 38 anni, nel 2001, in circostanze tragiche e mai del tutto chiarite.




L'oro, l'argento e il bronzo alle Olimpiadi di Sarajevo













Era davvero una pattinatrice straordinaria e i suoi programmi erano bellissimi!

Nessun commento: