E' verità universalmente riconosciuta che una fan di Jane Austen desideri diventare come un'eroina dei suoi romanzi!

martedì 29 ottobre 2013

Film in costume: i più promettenti in uscita nei prossimi mesi...

Li osservo da mesi piena di aspettative e così ho deciso di raccoglierli in una breve carrellata: si tratta dei film in costume in uscita prossimamente in Italia che ritengo maggiormente interessanti.

Grace of Monaco

E' il film in cui Nicole Kidman interpreta la leggendaria Grace Kelly. La pellicola si concentra su una serie di mesi cruciali, tra il 1962 e il 1963, il cui il Principato di Monaco visse una crisi diplomatica con la Francia e Grace si adoperò per risolvere la situazione. Già mentre era in lavorazione il film ha scatenato diverse polemiche... 
Io sono curiosissima di vedere Nicole nei panni di Grace, considerando che lei è forse l'unica attrice attuale alla sua altezza; Tim Roth interpreta il principe Ranieri. In Italia dovrebbe uscire a dicembre.







Il teaser trailer...





Romeo e Giulietta

Nuova versione cinematografica della tragedia shakespeariana diretta dall'italiano Carlo Carlei e sceneggiata da Julian "Downton Abbey" Fellowes. I giovani attori protagonisti sono Douglas Booth e Hailee Steinfeld, che ha già all'attivo una nomination all'Oscar come miglior attrice non protagonista per Il grinta. Ancora non si sa quando uscirà in Italia... 
In America è già uscito perché ho visto che lo proiettavano in un cinema di Orlando!







Il trailer...




Una featurette del film...




Qualche clip...











La bella e la bestia

Non si contano più ormai le versioni live action, tra cinema e tv, delle più celebri e amate fiabe, così non poteva mancare la mia preferita: La bella e la bestia! Uscirà (anche in Italia) a febbraio la versione cinematografica francese con Léa Seydoux e Vincent Cassel. Le prime immagini promettono davvero bene e ovviamente io non vedo l'ora che esca nelle sale italiane!



















Una promessa

Presentato fuori concorso a Venezia in settembre, Una promessa (Une promesse) con Rebecca Hall, Alan Rickman e Richard Madden è tratto da un racconto di Stefan Zweig (autore di una famosa biografia su Maria Antonietta). La storia, ambientata nella Germania del 1912, racconta di un giovane che diventa segretario di un anziano signore e si innamora della di lui giovane moglie, quando il ragazzo è costretto ad andare in Messico per affari lei gli promette che lo aspetterà... ma lo scoppio della Grande Guerra rischierà di cambiare ogni cosa per sempre...
Pare che non brilli per originalità, né come trama né come film in sé, eppure io voglio vederlo prima di giudicare! Dalle prime immagini mi sembra promettente! In Italia uscirà a marzo...















The immigrant

Lo tengo d'occhio fin da maggio, quando è stato presentato al Festival di Cannes, con Marion Cotillard, Joaquin Phoenix e Jeremy Renner, The immigrant racconta l'odissea di una ragazza polacca che con la sorella giunge nella New York degli anni '20 nella speranza di trovare una vita migliore, ma lì scoprirà tutta la crudeltà di un mondo brutto e cattivo. Non so esattamente quando uscirà in Italia, ma credo che sia questione di tempo.















Il trailer...



5 commenti:

Vele Ivy Di Colorare ha detto...

WOW! Che succose anteprime! :-D
Quello che mi attira di più è "La bella e la bestia", seguito da "Grace Kelly"!

laura ha detto...

Promise lo sto tenendo d'occhio anch'io, sono curiosa di vederlo e poi Romeo&juliet non vedo l'ora! Non sapevo ne uscisse uno nuovo..che bello così' poi si potranno fare tutti i confronti con gli altri ;)

*Susycottage* ha detto...

Carrellata molto promettente!!
Love Susy x

Irene Marziali Ragghianti ha detto...

Devo dire che mi ispirano un po' tutti. "La bella e la bestia" sembra seguire un po' il filone Alice in Wonderland, Cappuccetto Rosso Sangue della fiaba in resa timburtiana; Grace Kelly è forse quello che mi attira meno, perché ho tanta paura che non renda la dovuta giustizia e sia una delusione; su "Promise" avevo avuto una svista, quindi ti ringrazio della segnalazione; "Romeo e Giulietta" rischia di fare un trito-ri-trito, ma se è fatto bene vale sempre la pena di versare qualche lacrimuccia per William; Marion Cotillard è sempre una grandissima attrice, quindi anche se la trama non mi coinvolge moltissimo così, solo leggendola, credo che gli si possa dare una chance. Scusa per l'exploit logorroico e grazie ancora per aver fatto il punto della situazione cinema dei prossimi mesi con questo post.

P.s. ti annuncio in anteprima che sto valutando di chiudere C&M

Un abbraccio,
Ire

✿Lilly❀ ha detto...

grazie per queste segnalazioni...mi attirano veramente un po' tutte!